Tappetini da ginnastica gonfiabili

Scopri il nostro vasto assortimento di prodotti
Altre categorie

1 - 24 di 36 prodotti

Non sono stati trovati risultati con questi filtri!
1 da 2

Per gli esploratori e utenti ordinari - la fotocamera della fauna selvatica

 

Volpi, ricci, cinghiali o aironi grigi: gli animali selvatici sono timidi e raramente si riesce a vederli. Se non vuoi accontentarti di qualche impronta sulla sabbia, allora una macchina fotografica per la fauna selvatica è la scelta migliore per ottenere una foto di chi è fuori nel giardino, nella foresta o nel parco la sera. Naturalmente, puoi anche usarla durante il giorno e la sera controllare chi è passato durante il giorno e ha rosicchiato l'impianto di irrigazione del giardino.

Telecamere per l'osservazione degli animali

Se vuoi usare una macchina fotografica per la fauna selvatica, dovresti prima imparare come funziona la macchina fotografica e come scattare. È fondamentale impostare la distanza e l'angolo della fotocamera nel modo giusto per trovare una buona posizione per la fotografia della fauna selvatica e per appendere la fotocamera nel posto e nel modo giusto.

Quando si acquista una fotocamera da fauna selvatica, si dovrebbero avere queste domande in mente per trovare il modello giusto. Poiché la fotocamera di sorveglianza viene utilizzata principalmente all'esterno, deve essere robusta, protetta in modo sicuro dal suo involucro e aderire alla classe di protezione IP65. Puoi anche acquistare una copertura protettiva in acciaio, perché soprattutto in aree aperte, come ai margini di una foresta, gli animali più grandi possono interessarsi alla fotocamera per la fauna selvatica e interferire con il suo funzionamento.

Registrare gli animali con la protezione della notte con la macchina fotografica della fauna selvatica

Le fotocamere per la fauna selvatica sono progettate per catturare filmati al tramonto e all'alba. Non deve essere per forza una fotocamera con flash a luce nera; la moderna tecnologia LED o le fotocamere a infrarossi per la fauna selvatica ottengono anche ottimi risultati, che possono essere visualizzati in modalità FULL HD. Le fotocamere notturne per animali richiedono un'illuminazione discreta e un sensibile sensore d'immagine CMOS per catturare immagini o filmati nitidi della fauna selvatica. I timestamp sono anche utili se vuoi sapere quando gli animali popolano il tuo giardino.

Di regola, le fotocamere per la fauna selvatica funzionano con un rilevatore di movimento che controlla la registrazione indipendentemente dall'utente. Quando passa un animale, l'otturatore viene automaticamente rilasciato, per sequenze video o sequenze di immagini. Le registrazioni sono catturate su un supporto di memorizzazione come una scheda SD e possono essere visualizzate direttamente sul display del dispositivo o successivamente sul computer.

Se la fotocamera per la fauna selvatica ha un trasmettitore, puoi anche seguire la selvaggina dalla comodità del tuo divano. Potresti già avere un'idea di quando quella volpe si aggira nel tuo giardino per vederla in diretta sul tuo smartphone. In caso contrario, un rilevatore di movimento indipendente è l'opzione più conveniente, e poi studiare il comportamento degli animali notturni.

Posizionare la fotocamera da selvaggina nella posizione ottimale

Come nella fotografia normale, la posizione di ripresa di una macchina fotografica per la fauna selvatica è fondamentale per ottenere risultati ottimali. Il rilevatore di movimento deve essere scoperto e, se possibile, puntare su una zona libera. Bisogna anche tener conto della portata massima del rilevatore di movimento. Si dovrebbe allineare in modo ottimale l'angolo di visione della fotocamera di sorveglianza per la fauna selvatica. Le fotocamere per la fauna selvatica hanno di solito un grandangolo che può coprire grandi aree. Durante l'allineamento, assicurati che solo alcune aree siano coperte da oggetti o cespugli e che il tuo soggetto principale - un passaggio, per esempio - sia centrato nell'angolo di osservazione. Gli scatti di prova sono un grande aiuto in questo senso, poiché i mirini mancano spesso nelle fotocamere con visione notturna.

La fotocamera per animali deve essere attaccata a un oggetto stabile e immobile. Le posizioni all'altezza della vita si sono dimostrate efficaci e possono catturare animali grandi e piccoli non appena il grilletto viene attivato dal rilevatore di movimento. La fotocamera dovrebbe essere leggermente inclinata verso il terreno. Durante il giorno, fate attenzione alla posizione del sole. Il controluce può far scattare accidentalmente la fotocamera o far apparire gli scatti in ombra. È meglio avere il sole dietro la macchina fotografica.

Ai vostri posti, pronti!

Quando si sincronizza la fotocamera per la fauna selvatica, assicurarsi di testare il sensore. Se la fotocamera non reagisce al movimento come previsto, ciò può essere dovuto a molti fattori. Forse l'angolo o la distanza della fotocamera per la fauna selvatica non è ottimale. Anche oggetti estranei come fili d'erba, rametti o foglie possono causare irregolarità, e devono essere rimossi o evitati se necessario.

La sensibilità del sensore deve anche essere adattata all'ambiente esterno. Con tempo fresco o durante l'inverno, la maggior parte dei sensori sono più sensibili e si attivano senza problemi. Quando è più caldo, la sensibilità dovrebbe essere aumentata di conseguenza, in modo che le immagini siano sempre scattate in modo affidabile.

Telecamere per osservare nidi

Le fotocamere per la fauna selvatica sono alimentate da batterie o batterie ricaricabili in modo che siano completamente mobili. Dovreste prestare attenzione al funzionamento massimo dell'alimentatore, perché niente è più fastidioso di una batteria scarica nel momento cruciale. In linea di principio, si dovrebbe calcolare con tempi di funzionamento più brevi di quelli specificati, poiché questi possono variare notevolmente a seconda della temperatura esterna e del numero e tipo di esposizioni. Alcune macchine fotografiche hanno un pannello solare come fonte di energia, che è un accessori per fotocamera utile per non perdere mai più uno scatto a causa di una batteria scarica.

Inoltre, si dovrebbe sempre fare attenzione ad avere abbastanza memoria disponibile. Molte fotocamere da gioco possono essere dotate di schede SD fino a 32 GB. Vale la pena di sostituire la scheda di memoria anche prima, perché le nuove schede sono relativamente economiche, ma uno scatto mancato, d'altra parte, è insostituibile.


Telecamera da caccia

Le fotocamere per la fauna selvatica sono utilizzate nel settore privato per monitorare il giardino o per rintracciare i visitatori animali di notte. Nella silvicoltura, per i cacciatori o i ricercatori di animali, le fotocamere per la fauna selvatica sono gli strumenti più popolari accanto al binocolo per conoscere meglio gli animali in natura. I lunghi periodi di inattività, quando la batteria deve essere ricaricata o sostituita meno frequentemente, e gli ambienti più difficili sono parte integrante del lavoro. È consigliabile avere un involucro per la macchina fotografica che la protegga dalle intemperie e anche da animali selvatici curiosi o dal furto.

Per reagire in modo flessibile ai cambiamenti, ha senso avere una connessione Internet con la fotocamera, con la quale non solo si possono visualizzare le registrazioni ma anche salvarle. Il prerequisito è una rete stabile che fornisce connessioni da 3G a 5G o LTE. Poiché le connessioni di rete sono spesso più deboli nelle foreste, può essere utile un amplificatore GSM che supporti la connessione mobile.

Le fotocamere per la fauna selvatica, come i dispositivi di visione notturna, aiutano a rendere visibile la vita degli animali nel buio. Per i forestali, le registrazioni chiare facilitano la manutenzione delle foreste per i nuovi impianti. I cacciatori possono determinare più facilmente le rotte della selvaggina con le fotocamere della fauna selvatica, ma scoperte sensazionali, come l'individuazione di gatti selvatici nelle aree forestali sono anche possibili con le fotocamere di sorveglianza della fauna selvatica per i ricercatori della fauna selvatica. I parametri tecnici decidono quale fotocamera è la migliore per ogni scopo e si adatta meglio al campo di applicazione.