Tagliapiastrelle ad acqua

Il tagliapiastrelle ad acqua è ideale per lavorare piastrelle in gres porcellato ma si rivela efficace anche per lastre di granito o di marmo e altre tipologie di pietre destinate alla posa.

Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!

Tagliapiastrelle ad acqua

Ha tutte le caratteristiche necessarie per rispondere alle esigenze del professionista ma anche a quelle dell'amante del fai da te.

Quale tagliapiastrelle ad acqua scegliere?

Il potente motore di questo tagliapiastrelle ad acqua riesce a raggiungere i 1500 watt, arrivando così ad assicurare una velocità di rotazione che può spingersi fino a 2950 RPM. Grazie a questa caratteristica l'apparecchio viene incontro alle esigenze sia del professionista sia dell'amante del fai da te. Entrambi, infatti, hanno la necessità di ottenere con facilità un taglio netto e preciso delle piastrelle fino a uno spessore di 66 millimetri. I materiali leggeri, le gambe richiudibili e le rotelle velocemente montabili sul dispositivo ne facilitano il trasporto. L'asse di taglio verticale, indispensabile quando si devono effettuare tagli jolly e giunture pulite, si imposta senza problemi. Sarà infatti sufficiente regolare l'ampiezza dell'angolo partendo dalla posizione iniziale per arrivare a un'angolatura di 45°. L'apparecchio offre anche la possibilità di regolare l'altezza di taglio che oscilla dalla posizione base di 66 mm fino ai 46 mm della posizione a 45°.

I vantaggi del taglia mattonelle

Da non sottovalutare anche la stabilità del taglia mattonelle sul banco da lavoro e la presenza di un disco diamantato che può essere continuamente regolato utilizzando una scala graduata di facile lettura e che permette di ottenere tagli rapidi e sicuri. Un disco diamantato non ottimale sarebbe infatti destinato a compromettere l’intero lavoro della taglierina, spingendo l’utilizzatore a forzare il taglio, con il rischio di realizzarne uno storto. Inoltre, un disco diamantato di alta qualità assicura di poter utilizzare la taglierina elettrica senza provocare danni al motore e ad altre eventuali componenti della trasmissione. L'usura del taglia mattonelle ad acqua, l'ottimizzazione della prestazione del disco diamantato e la riduzione della polvere vengono efficacemente ridotte dal sistema ad acqua. Il serbatoio, della capienza di 50 l, evita di dover interrompere con frequenza il lavoro. L'attrezzo offre ottime garanzie anche sotto il profilo della sicurezza sul lavoro. Il disco diamantato è infatti dotato di una copertura protettiva mentre la gomma della superficie di lavoro e dei piedini anti scivolo esalta ulteriormente la stabilità di questo taglia mattonelle. L'altezza di lavoro, inoltre, è stata appositamente pensata per evitare possibili danni alla schiena.

Tagliapiastrelle ad acqua

Il tagliapiastrelle ad acqua è ideale per lavorare piastrelle in gres porcellato ma si rivela efficace anche per lastre di granito o di marmo e altre tipologie di pietre destinate alla posa.

Chiudi la finestra
Tagliapiastrelle ad acqua

Tagliapiastrelle ad acqua

Il tagliapiastrelle ad acqua è ideale per lavorare piastrelle in gres porcellato ma si rivela efficace anche per lastre di granito o di marmo e altre tipologie di pietre destinate alla posa. Ha tutte le caratteristiche necessarie per rispondere alle esigenze del professionista ma anche a quelle dell'amante del fai da te.

Quale tagliapiastrelle ad acqua scegliere?

Il potente motore di questo tagliapiastrelle ad acqua riesce a raggiungere i 1500 watt, arrivando così ad assicurare una velocità di rotazione che può spingersi fino a 2950 RPM. Grazie a questa caratteristica l'apparecchio viene incontro alle esigenze sia del professionista sia dell'amante del fai da te. Entrambi, infatti, hanno la necessità di ottenere con facilità un taglio netto e preciso delle piastrelle fino a uno spessore di 66 millimetri. I materiali leggeri, le gambe richiudibili e le rotelle velocemente montabili sul dispositivo ne facilitano il trasporto. L'asse di taglio verticale, indispensabile quando si devono effettuare tagli jolly e giunture pulite, si imposta senza problemi. Sarà infatti sufficiente regolare l'ampiezza dell'angolo partendo dalla posizione iniziale per arrivare a un'angolatura di 45°. L'apparecchio offre anche la possibilità di regolare l'altezza di taglio che oscilla dalla posizione base di 66 mm fino ai 46 mm della posizione a 45°.

I vantaggi del taglia mattonelle

Da non sottovalutare anche la stabilità del taglia mattonelle sul banco da lavoro e la presenza di un disco diamantato che può essere continuamente regolato utilizzando una scala graduata di facile lettura e che permette di ottenere tagli rapidi e sicuri. Un disco diamantato non ottimale sarebbe infatti destinato a compromettere l’intero lavoro della taglierina, spingendo l’utilizzatore a forzare il taglio, con il rischio di realizzarne uno storto. Inoltre, un disco diamantato di alta qualità assicura di poter utilizzare la taglierina elettrica senza provocare danni al motore e ad altre eventuali componenti della trasmissione. L'usura del taglia mattonelle ad acqua, l'ottimizzazione della prestazione del disco diamantato e la riduzione della polvere vengono efficacemente ridotte dal sistema ad acqua. Il serbatoio, della capienza di 50 l, evita di dover interrompere con frequenza il lavoro. L'attrezzo offre ottime garanzie anche sotto il profilo della sicurezza sul lavoro. Il disco diamantato è infatti dotato di una copertura protettiva mentre la gomma della superficie di lavoro e dei piedini anti scivolo esalta ulteriormente la stabilità di questo taglia mattonelle. L'altezza di lavoro, inoltre, è stata appositamente pensata per evitare possibili danni alla schiena.