Sacchi da boxe

Scopri il nostro vasto assortimento di prodotti
Altre categorie

1 - 3 di 3 prodotti

Non sono stati trovati risultati con questi filtri!

Sacchi da boxe

I sacchi da boxe sono uno strumento di allenamento indispensabile per i pugili professionisti e dilettanti e sono utilizzati anche in altre arti marziali, come la kickboxing o la Muay Thai. Tuttavia, i sacchi non sono solo utilizzati per aumentare la forza e la muscolatura. Essi possono anche essere utilizzati specificamente per ridurre il peso, lo stress e l'aggressività, oppure per eseguire esercizi aspecifici di fitness.

A seconda dell’uso che ne farai, dovrai scegliere tra diversi tipi di sacchi da boxe, che si adattano nella forma e nella funzione alle tue esigenze individuali. I sacchi da boxe pesanti, ad esempio, sono indicati per migliorare la potenza del pugno. Velocità e riflessi possono essere migliorati, allenandosi su borse più piccole. Scopri l'ampia selezione di sacchi da box attrezzature per la boxe presenti nel nostro assortimento!

Sacco da boxe Speedball e Uppercut

Lo speedball, noto anche come punching ball, è un piccolo sacco da boxe a forma di pera che viene posto all'altezza della testa. Su questo speciale sacco da boxe, puoi allenarti in maniera efficace per implementare la velocità e la reazione. L'elevato ritmo di pugni richiesto da una speedball migliora anche la coordinazione occhio-mano.

Il sacco da boxe Uppercut, invece, è un sacco che riproduce le sembianze del corpo. La metà superiore del sacco ha una forma più ampia; essa, poi, si assottiglia verso il basso. Il suo materiale resistente consente un allenamento di tipo intensivo con combinazioni di pugni e calci duri. Su di esso, possono essere allenati in maniera efficace, soprattutto i pugni e i calci che vengono eseguiti dal basso verso l'alto, così come i potenti ganci al mento e i colpi al ginocchio.

Sacchi da boxe all'aperto

Se non vuoi allenarti solo al chiuso - come in una palestra o nel tuo seminterrato - la scelta giusta è un sacco da boxe all’aperto. Con questi sacchi, puoi godere, durante l’allenamento, del sole e dell'aria fresca. Questi sacchi da allenamento speciali sono di solito realizzati in pelle sintetica per garantire la massima durata.

I sacchi da boxe all'aperto possono essere appesi a una rastrelliera professionale per sacchi da boxe o essere attaccati direttamente a un baldacchino robusto dell’abitazione. Tuttavia, questi sacchi devono sempre essere installati in un luogo protetto dalla pioggia, perché anche se da esterno non sono completamente impermeabili. Ciononostante, questi sacchi consentono un'interessante alternativa per l’allenamento all’aria aperta.

La migliore attrezzatura da boxe per lo sparring e l'allenamento

Lo sparring è una forma di allenamento simile alla competizione di varie arti marziali. A seconda dello sport, vengono stabilite regole speciali, utili a prevenire la maggior parte degli infortuni. Pertanto, per uno sparring e un allenamento di pugilato sicuro ed efficace, è necessario dotarsi di un equipaggiamento professionale per la boxe, oltre a indossare le opportune protezioni.

Mentre le regole per il pugilato o lo sparring possono variare, i guanti da boxe di alta qualità, assieme a robuste protezioni per la testa parastinchi fanno parte delle protezioni indispensabili. I guanti sono foderati con imbottitura ammortizzante e i palmi sono aperti o chiusi a seconda dello stile di boxe. Le protezioni imbottite per la testa, a seconda del design scelto, proteggono diverse parti del viso dalle lesioni.

Quanto deve essere pesante un sacco da boxe?

Il peso di un sacco da boxe dipende dal peso corporeo dell'allievo e dallo stile di allenamento prescelto. I principianti dovrebbero iniziare con un sacco da boxe il cui peso non dovrebbe superare la metà del loro peso. Il peso di un principiante può essere aumentato mediante l’utilizzo di giubbotti speciali: in questo modo è possibile accelerare l’aumento della muscolatura.

I sacchi da boxe più piccoli hanno un peso massimo di 25 kg e sono ideali per un efficace allenamento cardio. Per un allenamento di forza più intenso, si dovrebbe usare un sacco da boxe più pesante, che può pesare fino a 50 kg. I sacchi per allenare le gambe, a causa della loro lunghezza, possono pesare fino a 80 kg.

Quale misura di sacco da boxe è giusta per me?

Esattamente come il peso del sacco da boxe, anche la sua dimensione è legata a diversi fattori, ovvero: il tuo peso corporeo, il tipo di allenamento scelto e il tuo livello di esperienza. La lunghezza di un sacco da boxe per adulti varia da 70 a 180 cm.

Nella boxe classica, i sacchi da allenamento sono più spessi e hanno una lunghezza tra 100 e 150 cm. Se si devono allenare solo i pugni e i colpi della parte superiore del corpo, è ottimale una lunghezza compresa fra 80 a 120 cm. I sacchi da boxe studiati per i calci possono essere lunghi fino a 180 cm e generalmente hanno una forma più sottile.

Di che materiale dovrebbe essere fatto un sacco da boxe?

I sacchi da boxe sono disponibili in numerose varianti, che differiscono anche nel materiale del rivestimento esterno. I sacchi, infatti, possono essere realizzati in differenti materie plastiche o in pelle. Quando si opta per un tipo di rivestimento piuttosto che per un altro, è importante considerare la durata e la durezza che ci si aspetta dal proprio sacco da boxe: il sacco deve servire solo per alleviare lo stress occasionalmente o sopportare un allenamento professionale quotidiano?

Per esigenze inferiori o sacchi da boxe più piccoli, si può scegliere un rivestimento in plastica. Per gli allenamenti più impegnativi, si raccomanda la versione in pelle. I classici sacchi da boxe sono realizzati in vera pelle di mucca, la quale conserva un fascino speciale. Tuttavia, scegliendo la pelle sintetica si ha il vantaggio di non veder invecchiare il rivestimento del sacco e di poter caricare l’interno con più peso di quanto previsto.

I migliori sacchi da boxe per la casa

Avere il proprio sacco da boxe a casa permette un allenamento indipendente e mirato. Quando si sceglie il sacco più adatto alle proprie esigenze, entrano in gioco diversi fattori: nello specifico a influenzare la scelta del tipo di sacco, le sue dimensioni, e il suo peso, sono lo stile di boxe che si intende praticare e il peso corporeo. La scelta del materiale per il rivestimento esterno dipende, invece, dalle tue esigenze di durata e resistenza.

Inoltre, lo spazio che hai disponibile in casa è fondamentale per la scelta corretta: a seconda delle dimensioni del sacco da boxe, dovrebbe essere disponibile un raggio di 1,5 m circa, necessario a farlo oscillare liberamente. Per alcuni stili di boxe, potresti aver bisogno di un raggio d'azione fino a 2,5 m. Per un allenamento completo del corpo, le stazioni di pesi possono essere un'utile aggiunta alla tua palestra domestica.

Sacchi da boxe appesi o da appoggio

I sacchi da boxe possono essere appesi o da appoggio a terra. Un sacco appeso può essere montato su una parete robusta a soffitto, mentre i sacchi da boxe a terra sono montati su un supporto speciale per sacchi da boxe. Un sacco da boxe da appoggio, dovrebbe avere un peso di almeno 60 kg, in modo che sia stabile e non si ribalti.

La scelta di un sacco da boxe sia appeso o da appoggio influenzerà anche il tipo di allenamento: un sacco da boxe da appoggio oscilla in maniera più accentuata durante i colpi nella zona superiore, mentre ha più stabilità durante i calci, rispetto a un sacco appeso. La tua scelta dovrà dipendere, quindi, anche dal tuo stile di allenamento personale e dalle tue abitudini di allenamento.

Palle da boxe da appoggio

I palloni da boxe sono un altro strumento classico per l’allenamento in questa disciplina. Possono essere utilizzati sia per migliorare i colpi con i pugni che quelli con i calci, ma anche per implementare la potenza di pugno e la velocità e reattività. I palloni da boxe da appoggio offrono numerose possibilità di allenamento, sia nelle scuole di arti marziali che a casa tua.

Le palle da boxe da appoggio sono fissate con una molla a un'asta, la quale è a sua volta montata su un supporto pesante. Grazie a questo design, la palla da boxe non richiede ulteriori assemblaggi e occupa poco spazio. Dato che oscilla in modo un po' più lento e prevedibile rispetto, per esempio, a un piccolo punching ball, la palla da boxe da appoggio è adatta anche ai principianti.

Palloni da boxe per adulti

È possibile acquistare palloni da boxe con diversi design nelle varianti per bambini o per adulti. Gli adulti dovrebbero prestare particolare attenzione all'altezza del pallone da boxe, che dovrebbe corrispondere alla loro altezza da boxe. I palloni da boxe con una barra regolabile in altezza sono particolarmente pratici. L'altezza da boxe media di un adulto va da 120 a 160 cm.

Le palle da boxe si distinguono anche per dimensione: con i palloni grandi, si allena principalmente la potenza dei pugni, mentre i palloni da boxe piccoli sono adatti per aumentare la velocità e la reattività. È possibile adattare le dimensioni di un pallone da boxe ai propri obiettivi e bisogni individuali durante l'allenamento.

La velocità del bulbo quando fai boxe

I bulbi da pugilato hanno design diversi: la loro dimensione e il loro peso ne influenzano anche la velocità. I grandi bulbi da boxe possono essere alti fino a 70 cm e pesare fino a 15 kg, mentre i piccoli bulbi da boxe sono spesso lunghi solo fino a 35 cm e pesano al massimo 10 kg. Un bulbo più grande si muove quindi sempre più lentamente di uno piccolo.

I bulbi da pugilato grandi e pesanti sono perfetti per allenarsi se si hanno pugni particolarmente duri e si intende aumentare la loro potenza. Bulbi piccoli e leggeri, invece. sono eccellenti per aumentare la tua velocità, migliorare la coordinazione occhio-mano e accorciare il tuo tempo di reazione. Pertanto, la velocità di un bulbo da boxe dovrebbe sempre essere adattata all'obiettivo dell'allenamento.

Sacchi da boxe pesanti da appoggio e a soffitto

I sacchi da boxe pesanti possono essere montati sul soffitto con robuste catene e ganci o appesi su speciali supporti per sacchi da boxe. Entrambe le versioni hanno i loro vantaggi e svantaggi e influenzano anche la vibrazione del sacco. Anche l'allenamento individuale può essere diverso.

Un design sospeso è vantaggioso in ambienti con poco spazio disponibile. Tuttavia, bisogna sempre assicurarsi che l'installazione a soffitto sia stabile e che la parete su cui viene installato il sacco sia portante. I sacchi da boxe pesanti da appoggio non richiedono un assemblamento supplementare, ma occupano più spazio e richiedono un peso elevato per mantenersi diritti in modo sicuro e stabile.

Boxe a casa: esercizi con il sacco da boxe

Un sacco da boxe è uno strumento di allenamento estremamente versatile: può essere usato per aumentare la forza, la resistenza, l'agilità, la velocità, la coordinazione mano-occhio, il tempo di reazione e la concentrazione. Allo stesso modo, si possono alleviare stress e aggressività. Inoltre, gli esercizi con il sacco da boxe possono essere integrati in modo ottimale con l'allenamento di pugni e calci con i pads .

Ci sono numerosi esercizi e allenamenti che sono specificamente progettati per l'allenamento con un sacco da boxe. Principi semplici e generali aiuteranno a minimizzare qualsiasi rischio di infortunio, come: mantenere una distanza costante, muoversi con flessibilità intorno al sacco da boxe, colpire sempre con il corpo e con la mano dritta.